Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali
Home FAQ Registrazione 6.3.16 In una soluzione tra un agente complessante ed un sale di metallo si viene a formare un complesso-metallo. Questo complesso rimane in soluzione e non sarà mai isolato. Questo complesso deve essere registrato? (ID N.830)

6.3.16 In una soluzione tra un agente complessante ed un sale di metallo si viene a formare un complesso-metallo. Questo complesso rimane in soluzione e non sarà mai isolato. Questo complesso deve essere registrato? (ID N.830)

Si. Le sostanze ioniche in soluzione acquosa sono esentate dalla registrazione se:

 

  1. tutte le sostanze di partenza (sali, acidi e basi) della soluzione acquosa sono registrate;
  2. nessuno dei sali nella soluzione acquosa viene isolato dalla soluzione; e
  3. i sali restano in soluzione nella loro forma ionica. 

 

In questo caso particolare, la terza condizione non è soddisfatta, in quanto i sali nel complesso non rimangono nella loro forma ionica. Pertanto questa esenzione non si applica, ed il complesso potrebbe essere soggetto a registrazione. Questo caso è discusso nell'Appendice 1 "miscele ioniche" della Guida all'Allegato V.

I complessi costituiti da ioni chelati devono essere registrati se sono prodotti, importati o posti sul mercato in quanto tali. Esistono comunque diverse eccezioni nell'Allegato V che potrebbero essere prese in considerazione; per esempio se il complesso è generato dalla reazione chimica in cui il chelante agisce secondo quanto previsto ("Sostanze che non sono esse stesse fabbricate, importate o immesse sul mercato e che risultano da una reazione chimica che ha luogo quando.....agiscono come...chelante...quando agiscono secondo quanto previsto".

 

Azioni sul documento