Nuovamente online la Banca dati delle sostanze chimiche vietate (in restrizione o autorizzate) del MASE

La banca dati è raggiungibile dalla pagina del sito MASE, e sarà presto aggiornato in base ai regolamenti pubblicati a partire da aprile 2022.

 

Due nuove sostanze aggiunte in candidate list il 14 giugno 2023

L'ECHA ha aggiunto due nuove sostanze chimiche in candidate list:

Ossido di difenil(2,4,6-trimetilbenzoil)fosfina (tossica per la riproduzione, art. 57c)

Bis(4-clorofenil) solfone (vPvB, art. 57e)

Sentenza di annullamento dell'autorizzazione sul triossido di cromo

Annullata la Decisione di esecuzione C(2020) 8797 – Autorizzazione di taluni usi del triossido di cromo. Conseguenze allo studio da parte della Commissione Europea

Sentenza

Q&A correlate al Regolamento REACH in merito alle sanzioni alla Russia a seguito dell'invasione dell'Ucraina:

La Commissione europea ha pubblicato le Q&A sull'applicazione delle sanzioni dell'UE correlate alla legislazione europea in materia di sostanze chimiche.

Q&A

 

Pubblicato il Catalogo dei casi borderline tra articoli e miscele

Frutto della valutazione del Working Group Borderline cases, istituito all'interno dell'HelpNet nel marzo 2021, ha lo scopo di aiutare le aziende a determinare se un oggetto soddisfa la definizione di "articolo" di cui all'art. 3.3 del REACH.

11° Raccomandazione per l'inclusione di sostanze in Allegato XIV

L'11° Raccomandazione dell'ECHA include le seguenti sostanze:

• Etilendiammina;
• 2-(4-terzbutilbenzil)propionaldeide e suoi singoli stereoisomeri;
•  Piombo;
• Glutaraldeide;
• 2-metil-1-(4-metiltiofenil)-2-morfolinopropan-1-one;
• 2-benzil-2-dimetilammino-4'-morfolinobutirrofenone;
• Diisoesilftalato; e
• Acido ortoborico, sale sodico.

Tre nuove classi di pericolo CLP per sostanze e miscele entreranno in vigore il 20 aprile 2023.

Aggiornato il Regolamento CLP con le classi di pericolo:

• interferenti endocrini
• PBT e vPvB
• persistente, mobile e tossico (PMT); molto persistente e molto mobile (vPvM)

ECHA invita gli stakeholder ad inviare commenti sulla proposta di restrizione degli PFAS e webinar dedicato (commenti entro il 25 settembre 2023)

Aperta la consultazione di 6 mesi sulla proposta di restrizione alla fabbricazione, uso e immissione sul mercato degli PFAS presentata da Danimarca, Germania, Olanda, Norvegia e Svezia.

Sessione informativa prevista per il 5 aprile.

ECHA aggiorna le raccomandazioni per migliorare le registrazioni

Le raccomandazioni per i dichiaranti tengono conto delle recenti modifiche ai requisiti di informazione REACH.