ECHA raccoglie informazioni sulla possibile restrizione all'uso del piombo in proiettili e attrezzatura da pesca (entro 16 dicembre 2019)

ECHA ha iniziato ad indagare sulla necessità di limitare l'uso del piombo nei proiettili e nelle attrezzature da pesca. L'intenzione di preparare una proposta di restrizione è inclusa nel Registro delle intenzioni ed è supportata da un invito a fare osservazioni e presentare prove.

L'invito è rivolto a società, associazioni di categoria, organizzazioni di caccia, pesca o tiro sportivo, organismi scientifici e altre parti interessate o Stati membri in possesso di informazioni pertinenti, compresi cacciatori e pescatori e tutti attori interessati a questo problema.

Il focus dell'indagine ECHA è sui rischi per l'ambiente e la fauna selvatica posti dal piombo, nonché sui rischi per l'uomo dovuti al consumo di carne di selvaggina. L'Agenzia è alla ricerca specifica di informazioni su:

  • le quantità di piombo utilizzate o rilasciate nell'ambiente e i conseguenti impatti sulla salute umana o sull'ambiente;
  • le migliori pratiche attuali per ridurre al minimo l'esposizione al piombo nell'uomo o nell'ambiente durante l'uso;
  • alternative al piombo nelle pallottole e nell'attrezzatura da pesca
  • altri impatti socio-economici in relazione a una possibile restrizione, come costi e / o benefici per le parti interessate.

La raccolta di informazioni si concluderà il 16 dicembre 2019

Maggiori informazioni


Questa pagina ti è stata utile?

NO