Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il Regolamento (UE) n. 2021/57 che a partire dal 15 febbraio 2023 limiterà l'uso di munizioni contenenti Piombo all’interno o in prossimità di zone umide.

Per assicurarsi che i CSR inclusi nei fascicoli di registrazione contengano tutte le informazioni richieste, a partire dal 1 ° marzo 2021 il controllo di completezza manuale effettuato dall'ECHA sarà esteso alle relazioni sulla sicurezza chimica.

Avviate nel 2021 le ispezioni focalizzate sull'esenzione dagli obblighi di registrazione per sostanze recuperate.

Avviati, come in programma, i controlli previsti dal REF-9 sulle sostanze in autorizzazione. Gli ispettori verificheranno se le sostanze soggette ad autorizzazione immesse sul mercato sono effettivamente autorizzate e se gli usi in essere rispettano le condizioni stabilite nelle specifiche autorizzazioni.

Vari settori hanno pubblicato nuove mappe d'uso o aggiornato quelle già presenti nella libreria delle mappe d'uso pubblicate sul sito ECHA.

Per completare i trasferimenti in corso, le società dell'UE che ricevono le registrazioni nel Regno Unito dovrebbero accettare i trasferimenti il ​​prima possibile, entro e non oltre il 31 marzo 2021.

Testo del REGOLAMENTO (UE) 2020/2160 della Commissione del 18 dicembre 2020 che modifica l’allegato XIV del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il gruppo di sostanze 4-(1,1,3,3-tetrametilbutil)fenolo, etossilato (che comprende sostanze ben definite e sostanze di composizione sconosciuta o variabile, prodotti di una reazione complessa o materiali biologici, polimeri e omologhi).

Il database SCIP è formalmente aperto per la presentazione delle notifiche, a partire dal 28 ottobre 2020.

L'obbligo di presentare i dati SCIP entrerà in vigore dal 5 gennaio 2021, come delineato nella Direttiva Quadro sui rifiuti.