Per le imprese interessate alla sostituzione, è  stato attivato un corso online gratuito introduttivo all’analisi delle alternative.

Dal mese di novembre gli openday con gli esperti dell'Helpdesk potranno svolgersi in videoconferenza.

In linea con il Multiannual work programme, ECHA ha proposto una strategia di verifica rafforzata della completezza delle informazioni nei fascicoli di registrazione (completeness check), come già fatto nel 2016.

L'ECHA propone agli Stati Membri di valutare 74 sostanze nell'ambito del piano d'azione a rotazione a livello comunitario (CoRAP) per il periodo 2020-2022.

Attraverso il Regolamento (UE) n. 1692/2019 la Commissione chiarisce che alcune disposizioni relative alle sostanze soggette a un regime transitorio si applicheranno fino al 31 dicembre 2019.

Presentata nel Registro delle intenzioni il giorno 3 ottobre l'intenzione ECHA di preparare una proposta di restrizione per l'uso di piombo nelle munizioni (spari e proiettili) e nell'attrezzatura da pesca.

La Commissione Europea sta procedendo all'adozione di un atto delegato che rinvierà la prima data di scadenza per l'invio della notifica armonizzata ai centri antiveleni (per le miscele destinate al consumo) dal 1 ° gennaio 2020 al 1 ° gennaio 2021.