Sono disponibili sul sito ECHA le nuove linee guida per aiutare gli utilizzatori industriali di 1-metil-2-pirrolidone (NMP) a rispettare i requisiti della restrizione, che è la prima ed essere basata sui livelli di DNEL.

ECHA ha aggiunto quattro nuove sostanze in Candidate list, che ora risulta essere costituita da 201 sostanze SVHC.

ECHA ha pubblicato delle Q&A a supporto dei partecipanti alla consultazione pubblica sulla restrizione delle microplastiche aggiunte intenzionalmente.

L'ECHA ha presentato una raccomandazione alla Commissione europea per modificare le voci relative a quattro ftalati presenti in allegato XIV, aggiungendo la proprietà di interferenza endocrina.

ECHA ha riorganizzato il processo di inquiry: i richiedenti verranno rapidamente indirizzati alla pagina REACH-IT relativa ai co-registranti, in base agli identificatori numerici forniti.

È disponibile sul sito ECHA il parere finale dei comitati per la valutazione dei rischi (RAC) e per l'analisi socio economica (SEAC), sulla restrizione di sostanze contenute in inchiostri per tatuaggi e trucco permanente.

Maggiori informazioni

ECHA inizierà a valutare il 20% dei fascicoli di registrazione in ciascuna fascia di tonnellaggio per migliorare la conformità delle registrazioni in essere ma entro il 2027 tutti i fascicoli saranno oggetto di controllo.

Il 21 Maggio 2019 l’EEB ha pubblicato un articolo in cui dichiara che i maggiori marchi europei producono e utilizzano prodotti chimici per cosmetici, alimenti, farmaci e materie plastiche senza completare importanti controlli di sicurezza previsti dalla normativa europea.
Il caso ha avuto molta attenzione mediatica.
La risposta dell’ECHA è stata chiara.

La comunicazione svolge un ruolo vitale nel sostenere il lavoro normativo dell'ECHA per l'uso sicuro delle sostanze chimiche e per garantire che le aziende rispettino la normativa europea.