Pubblicata l'informativa sulla Scuola di Specializzazione in "Valutazione e gestione del rischio chimico" presso l'Università di Napoli Federico II.

Maggiori informazioni

Dal 7 novembre, le società di Islanda, Liechtenstein e Norvegia potranno presentare le notifiche SCIP per i loro prodotti contenenti sostanze SVHC.

I rappresentanti esclusivi devono identificare i fabbricanti non UE che rappresentano e fornire le loro informazioni di contatto in REACH-IT entro il 14 ottobre 2022.

ECHA ha inviato un questionario alle aziende che hanno notificato l'uso del triossido di cromo sulla base dell'autorizzazione concessa al Consorzio CTACSub2.

A partire dal 6 giugno, è possibile assegnare il ruolo "Submission Portal Manager Restricted", sia per gli utenti interni all'azienda che per gli utenti esterni.

Il 10 Giugno 2022 è stata aggiornata la Candidate List che ora contiene 224 sostanze estremamente preoccupanti.

A partire dal 26 aprile ed entro il 14 ottobre 2022 gli OR dovranno identificare i produttori extra europei che rappresentano e fornire le loro informazioni di contatto.

Con la pubblicazione del Regolamento (UE) n. 586/2022 sono state aggiunte altre 5 sostanze all'Allegato XIV del Regolamento REACH.

Nuovi requisiti di informazione dal 14 ottobre 2022. Le aziende dovrebbero iniziare a prepararsi.